martedì 29 gennaio 2013

dal fungo al risotto e buon appetito [parte seconda]

funghi e riso sono senza glutine

qualche giorno fa vi avevo mostrato orgogliosa la mia coltivazione di funghi
oggi vi mostro come ce li siamo gustati con un buonissimo risotto


Ingredienti 
(non vi metto le quantità che son andata ad occhio)
riso per 4 persone (io mi regolo con 4 cucchiai a commensale)
fumghi cardoncelli
brodo di funghi cardoncelli
sale q.b.
pepe q.b.
burro q.b.
parmigiano q.b.
vino bianco q.b.
olio EVO (extra vergine di oliva)

verdure per il brodo (carota, cipolla, sedano, pomodoro)

Procedimento
pulire i funghi e separare le cappelle dai gambi
preparare un classico brodo vegetale a cui aggiungere i gambi dei funghi
tagliare le cappelle dei funghi a dadini piccini e far rosolare con un pochino di olio EVO



aggiungere il riso mescolando per evitare che si attacchi, sfumare con del vino bianco


procedere con la preparazione del risotto aggiungendo quando serve un mestolo di brodo, filtrandolo volta per volta prima di versarlo nel riso

aggiustare di sale e pepe



procedere con la cottura del riso, mescolando sempre
spegnere il fuoco e mantecare con burro e parmigiano
impiattare, servire e gustare

buonissimo!!!

Linda grazie a te
mi manchi


12 commenti :

  1. Oh, Vale.. una vera coccola!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Da brava milanese non dico mai no ad un risotto (specie se buono come questo!)

    RispondiElimina
  3. che bel complimento allora!!

    era veramente buono sai?

    buona giornata

    RispondiElimina
  4. Cara, finalmente son riuscita a tornare per un piccolo giro di ricognizione, tra cordoncelli, risotti e pasticcini della Miss (ho rosicato a posteriori pure io... sapessi quante volte mi succede in ufficio!) e ti trovo con questo nuovo look proprio bello :D Se ora trovi un font più leggibile (l'unico che non cambi da tanto) il blog è perfetto! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cara
      va meglio??

      accetto suggerimenti, che ci metto secondo te?
      lo sai che mi fido ♥

      Elimina
  5. Cara Vale un buon piatto veramente bello e buono! ma non per me!
    i funghi non mi piacciono! Però mia moglie mangia anche püer me da quanto le piacciono:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Tomaso... al prossimo risotto senza funghi sarai il mio invitato N.1!!!

      Elimina
  6. Il risotto è sempre gradito!
    Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te ne offrirei se si potesse

      ciao!

      Vale

      Elimina
  7. Ti confesso che non ho mai usato i pleurotus (o cardoncelli che dir si voglia) per fare il risotto, devo provare!
    Decisamente migliorata la leggibilità, anche se comunque continui ad usare un font "sdreuso". Proprio poco fa ho finito di parlare con l'agenzia che sta curando il restyling del nostro sito aziendale, e parlando di font diceva che secondo quello che è un codice procedurale della costruzione dei siti, i font più graditi per la facilità di lettura sono l'arial e il verdana, fatti salvi ovviamente i titoli e quelle parti di testo a cui si vuole dare un diverso risalto ;-)
    Comunque torno a dire, molto meglio ora di prima ;-)
    Baciotti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il risotto con i pleurotus slavati che comperiamo al super non lo farei mai però... quelli li metto al forno con olio sale e pepe e via!!

      ho cambiato font... a me piace tanto questo... non mi far mettere arial o verdana che mi fanno sentire tanto vecchia sdentata dai! abbi pietà

      :-)

      Elimina